CINA-ITALIA

 
 

Cina-Italia: inaugurata sezione italiana della Biblioteca di Canton

Pechino, 20 apr 08:49 - (Agenzia Nova) - Alla presenza dell’ambasciatore Luca Ferrari, è stata inaugurata ieri la nuova sezione di libri italiani presso la Guangzhou Public Library, con una donazione di circa 400 volumi. Lo riferisce un comunicato del consolato italiano a Canton. La Biblioteca è un importante centro di riferimento nel panorama culturale della città di Canton, collocata nel cuore dell’area turistico-culturale della città, ed è frequentata giornalmente da decine di migliaia di persone. La nuova sezione italiana è parte di una serie di attività di cooperazione già in atto da anni tra Biblioteca e consolato generale d’Italia. L’auspicio è che i lettori cinesi possano comprendere meglio, attraverso la lettura, il nostro paese, la storia, la cultura e la società italiane. Tra i libri donati, versioni in lingua originale e traduzioni in cinese di famose opere italiane, classici, libri su arte, cultura e gastronomia, poesie e romanzi contemporanei, oltre a libri per bambini e fumetti. L’evento, in forma ridotta per i limiti ancora imposti dalle misure anti-pandemia, ha visto la partecipazione, oltre che delle autorità locali e del direttore generale della Guangzhou Library, Fang Jiazhong, anche di alcuni rappresentanti della comunità d’affari italiana in Cina e di accademici cinesi e italiani nonché di appassionati di lingua e cultura italiana tra i quali i cantanti lirici attivi in città. La sezione italiana potrà anche essere utile ai connazionali italiani che vivono in città. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE