COREA DEL SUD

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Corea del Sud: governo, cooperazione contro le barriere non tariffarie al commercio

Seul, 20 apr 06:41 - (Agenzia Nova) - Il ministero del Commercio della Corea del Sud ha annunciato oggi, 20 aprile, che intende cooperare coi suoi principali partner commerciali internazionali per tentare di abbattere le crescenti barriere tecnologiche e non tariffarie agli scambi globali. Tra gennaio e marzo scorsi i Paesi membri dell'Organizzazione mondiale del commercio (Omc) hanno varato 1.023 barriere tecniche al commercio (Tbt), un incremento del 7 per cento rispetto allo stesso periodo del 2020, secondo i dati compilati dal ministero del Commercio sudcoreano. Le Tbt, che includono standard di tutela dei consumatori, requisiti energetici e ambientali, sono spesso utilizzate come restrizioni non tariffarie alle esportazioni. Il sensibile aumento delle barriere tecniche coincide con una accelerazione delle regolamentazioni nazionali relative ad elettrodomestici e prodotti di consumo. Settori fortemente interessati dall'aumento della regolamentazione sono quelli alimentare e farmaceutico, specie dall'inizio della pandemia di Covid.19. Il ministero del Commercio sudcoreano stima che almeno 33 nuove barriere tecniche al commercio abbiano un impatto diretto sulle esportazioni della Corea del Sud, che è impegnata da anni a discutere un abbassamento delle barriere coi suoi partner in seno all'Omc. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE