Economia - Esteri

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Corea del Sud la compagna petrolifera statale in crisi di capitale

Seul, 20 apr 06:24 - (Agenzia Nova) - Korea National Oil Corp (Knoc), la compagnia petrolifera di Stato della Corea del Sud, è scivolata in uno stato di completa erosione del capitale nel 2020, a causa di continue perdite finanziarie che hanno portato il monte dei debiti accumulati a superare il volume complessivo degli asset aziendali. E' quanto emerge dai dati pubblicati oggi, 20 aprile, e rilanciati dal quotidiano "Korea Herald". Le passività di Knoc ammontavano a 18.640 miliardi di won (16,7 miliardi di dollari) alla fine del 2020, 514 miliardi di won in più rispetto all'anno precedente, stando alle informazioni fornite dal portale di informazione pubblica dello Stato sudcoreano (Alio). Di contro, alla fine dello scorso anno gli asset aziendali ammontavano a 17.500 miliardi di won, in calo di 1.200 miliardi di won rispetto al 2019. (segue) (Git)
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE