GIAPPONE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Giappone: Covid, Pfizer ha fatto pressioni per negoziare direttamente col premier Suga

Tokyo, 20 apr 06:01 - (Agenzia Nova) - Il quotidiano giapponese "Nikkei" sostiene che la dirigenza della società farmaceutica "Pfizer" abbia esercitato pressioni sul governo giapponese sin da Gennaio, per ottenere di negoziare le forniture dei vaccini direttamente con il primo ministro, Yoshihide Suga. Secondo il quotidiano, l'azienda lo avrebbe messo in chiaro già lo scorso gennaio, quando il ministro giapponese incaricato di gestire la crisi pandemica, Taro Kono, tentò di negoziare proprio con Pfizer un aumento delle forniture di vaccini al Giappone. Gli sforzi di Kono si conclusero con un sostanziale insuccesso: in quell'occasione, infatti, Pfizer assunse un impegno non vincolante alla fornitura al Giappone di 144 milioni di dosi entro la fine del 2021, rifiutando di acconsentire ad una qualsiasi tabella di marcia. Alla fine, Pfizer ha acconsentito ad assumere un impegno vincolante solo a seguito della telefonata all'ad dell'azienda, Albert Bourla, da parte del premier Yoshihide Suga, lo scorso fine settimana. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE