USA

 
 

Usa: assalto al Congresso, agente Sicknick morto per cause naturali dopo rivolta

New York , 20 apr 00:27 - (Agenzia Nova) - L'agente di polizia statunitense, Brian Sicknick, è morto per cause naturali il giorno successivo ai fatti del Campidoglio, dove il 6 gennaio scorso un gruppo di sostenitori dell’ex presidente, Donald Trump, ha fatto irruzione per interrompere la certificazione del voto elettorale da parte del Congresso. Lo riferisce il quotidiano “Washington Post”, citando il resoconto fornito dal capo medico legale Francisco Diaz. Stando all’autopsia, Sicknick ha subito alcuni ictus alla base del tronco cerebrale causati da un coagulo di sangue. Sentito dal “Wp”, Diaz ha detto che dagli esami non sono emerse evidenze che Sicknick abbia avuto una reazione allergica a sostanze chimiche irritanti e che non c'erano prove di lesioni interne o esterne.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE