SLOVACCHIA

 
 

Slovacchia: ministro Sanità, non acquisteremo vaccini da intermediari non verificati

Bratislava, 14 apr 15:16 - (Agenzia Nova) - La Slovacchia non acquisterà vaccini contro il coronavirus da intermediari non autorizzati. Lo ha assicurato il ministro della Sanità, Vladimir Lengvarsky, ripreso dall'agenzia di stampa "Tasr". Il ministro ha così replicato alle informazioni rese note dall'emittente radiofonica tedesca "Zdf", per la quale la Slovacchia sarebbe tra un gruppo di Paesi, che include anche Libia e Barbados, che sta cercando di procurarsi i vaccini di Pfizer e di AstraZeneca più rapidamente in questo modo. Lengvarsky ha ammesso che il dicastero ha ricevuto offerte di vendita di vaccini da varie compagnie e che lo stesso è accaduto quando al vertice della Sanità slovacca vi era il ministro Marek Krajci. La portavoce del dicastero, Zuzana Eliasova, ha aggiunto che Bratislava ha finora "cercato primariamente di gestire l'acquisto di vaccini attraverso l'approvvigionamento centralizzato da parte dell'Unione europea". (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE