EGITTO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Egitto: copto “giustiziato” dai terroristi, polizia uccide 3 presunti complici

Il Cairo, 19 apr 13:05 - (Agenzia Nova) - La polizia dell’Egitto ha annunciato l’uccisione in una sparatoria di tre presunti terroristi presumibilmente coinvolti nell'uccisione del 62enne copto Nabil el Habashi, “giustiziato” dai membri dello Stato islamico nel Nord del Sinai. Lo riferisce l’agenzia di stampa egiziana “Mena”, di proprietà statale, citando un comunicato stampa del ministero dell’Interno. La notizia giunge dopo la diffusione nel fine settimana del filmato dell’esecuzione di El Habashy, ucciso a colpi di kalashnikov perché accusato di essere una spia dell’esercito delle Forze armate egiziane. “Il Dipartimento della sicurezza interna ha ricevuto informazioni sulla presenza di una cellula terroristica coinvolta nell'uccisione di El Habashi nell'area di Al Abtal, nel Nord Sinai. Secondo le informazioni, la cellula stava preparando attacchi ostili contro i copti, i loro luoghi di culto, gli avamposti delle forze armate e della polizia", si legge nel comunicato stampa. (segue) (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE