INDIA-PAKISTAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

India-Pakistan: scambio di lettere Modi-Khan, leader auspicano relazioni cordiali e pace (2)

Nuova Delhi, 31 mar 16:37 - (Agenzia Nova) - I segnali di distensione sono legati al recente sviluppo nelle relazioni bilaterali: il 25 febbraio, infatti, i direttori generali delle operazioni militari di India e Pakistan hanno concordato di rispettare il cessate il fuoco e gli altri accordi e di aprire una linea diretta di comunicazione per cercare di superare i problemi che ostacolano la pace. Le parti, si legge in un comunicato congiunto, hanno discusso dell’istituzione di “un meccanismo di contatto diretto” ed esaminato la situazione lungo la linea di controllo (Loc), la demarcazione militare, non corrispondente al confine internazionale, che separa il Kashmir indiano da quello pakistano, e in altri settori. Le discussioni, secondo la nota, si sono svolte “in un’atmosfera aperta, franca e cordiale”. Al fine di conseguire la pace alle frontiere, a beneficio di entrambi i Paesi, i due direttori generali delle operazioni militari “hanno concordato di affrontare le questioni e preoccupazioni centrali che tendono a turbare la pace e a portare alla violenza”. È stata concordata anche una “stretta osservanza di tutti gli accordi, intese e cessate il fuoco lungo la linea di controllo e in tutti gli altri settori con effetto dalla mezzanotte del 25 febbraio 2021”. Infine, è stato ribadito che “i meccanismi esistenti di contatto diretto e le riunioni di frontiera saranno utilizzati per risolvere qualsiasi situazione imprevista o incomprensione”. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE