TURCHIA-UE

 
 

Turchia-Ue: von der Leyen, ritiro da Convenzione Istanbul segnale sbagliato

Bruxelles, 06 apr 16:54 - (Agenzia Nova) - Il ritiro della Turchia dalla Convenzione di Istanbul contro la violenza sulle donne e la violenza domestica è un segnale sbagliato. Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in un punto stampa dopo l'incontro, insieme al presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, con il presidente turco Recep Tayyp Erdogan, in Turchia. "Abbiamo sottolineato chiaramente che il rispetto dei diritti umani e lo stato di diritto sono cruciali per l'Europa. Devono essere parti integranti delle nostre relazioni. La Turchia deve rispettare gli standard e le regole internazionali sui diritti umani, nei quali il Paese si è impegnato come membro del Consiglio d'Europa", ha detto. "Sono molto preoccupata per il ritiro della Turchia dalla Convenzione di Istanbul che protegge donne e bambini contro la violenza. Questo è chiaramente un segnale sbagliato", ha aggiunto. "L'Ue non esiterà ad indicare ulteriori sviluppi negativi e questo riguarderà anche le azioni unilaterali contro Stati membri come Grecia e Cipro", ha specificato. "Vogliamo andare avanti verso una relazione migliore per il futuro, ma siamo all'inizio della strada e le prossime settimane e i prossimi mesi ci dimostreranno quanto lontano possiamo andare su questa strada insieme", ha concluso. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE