SIRIA

 
 

Siria: Giordania apre valichi di confine in vista di attivazione zona franca

Damasco, 19 apr 08:33 - (Agenzia Nova) - La Giordania ha riaperto il valico di frontiera di Nasib, chiuso dalla metà dell’agosto del 2020, per facilitare la ripresa del precedente movimento di camion e viaggiatori. Lo riferiscono fonti siriane al quotidiano panarabo “Al Arabi al Jadid”. La notizia è confermata dai media giordani. Il ministro dell’Interno giordano ha indirizzato un messaggio al direttore della Sicurezza generale, invitandolo a facilitare il movimento di viaggiatori e mezzi di trasporto attraverso il confine con la Siria, sottolineando la necessità di applicare il protocollo sanitario. Per quanto riguarda le ragioni della riapertura, nonostante Amman avesse chiesto prima di tutto di allontanare dal confine “le milizie iraniane”, secondo il commerciante siriano Muid al Jaber è stato raggiunto un accordo per “de-politicizzare” la questione durante una recente visita del presidente della Camera di commercio giordana, Nael al Kibariti, a Damasco. Non è escluso, secondo la fonte, che presto avvenga l’apertura di una zona franca tra i due Paesi. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE