SIRIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Siria: opposizione invita a boicottaggio elezioni presidenziali del 26 maggio (2)

Damasco, 19 apr 15:17 - (Agenzia Nova) - “L’unico scopo delle elezioni è legittimare il dittatore”, ha aggiunto Mustafa, sottolineando che alla consultazione dovrebbe partecipare “tutto il popolo siriano”. L’agenzia “Anadolu” ha sentito inoltre Nasr al Hariri, leader della Coalizione nazionale delle forze di opposizione e rivoluzionarie siriane, secondo il quale le elezioni saranno accettabili solo se condotte in modo trasparente, sotto la supervisione delle Nazioni Unite. “L’annuncio da parte del regime di Assad di una data per le sue elezioni-farsa conferma che è ancora distante dalla realtà e dal popolo siriano, che si è rivoltato dieci anni fa. Assad ha perso legittimità con la prima goccia di sangue che ha versato. Tutti i criminali del mondo non saranno in grado di riportare in vita un cadavere”, ha scritto ieri Al Hariri sul suo profilo Twitter, dopo l’annuncio delle elezioni. A partire da ieri e fino al 28 aprile sono aperte ufficialmente le candidature per le elezioni presidenziali. Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa governativa "Sana", sono intanto giunte ufficialmente almeno due richieste di candidatura, presentate da Abdullah Salloum Abdullah e Mohammed Firas Yasin Rajouh. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE