MEDITERRANEO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Mediterraneo: webinar “Shade Med” mette in luce sfide e opportunità della politica europea in Libia

Roma, 19 apr 18:29 - (Agenzia Nova) - L'impegno dell'Unione europea (Ue) per la pace e la sicurezza della Libia in un momento cruciale e forse unico per il Paese nordafricano, alle prese con una delicata fase di transizione che dovrebbe concludersi con le elezioni del prossimo 24 dicembre. Questo l’argomento al centro di “The European Common Security and Defence Policy in Libya (Csdp): Eunavfor Med Irini and Eubam Libya”, l’evento online organizzato oggi dalla Società italiana per l’organizzazione internazionale (Sioi) in collaborazione con l'operazione Ue Irini. I lavori sono stati aperti dal presidente della Sioi, Franco Frattini, ex vicepresidente della Commissione europea e già ministro degli Affari esteri dell’Italia. Nel suo intervento, Frattini ha detto che la missione aeronavale europea Irini ha bisogno di “nuovi asset via mare e via aerea”, di un coordinamento diretto con il Comando Usa per l’Africa (Africom) e soprattutto di un dialogo franco con i Paesi che hanno un ruolo di primo piano in Libia: vale a dire Turchia e Russia. (segue) (Asc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE