RUSSIA

 
 

Russia: Cremlino, inaccettabili le nuove sanzioni di Usa e Ue

Mosca, 03 mar 10:41 - (Agenzia Nova) - Le nuove sanzioni statunitensi e dell'Ue contro singoli cittadini e organizzazioni russe rappresentano interferenze negli affari interni della Federazione Russa. Pertanto, tali restrizioni sono inaccettabili, come ha dichiarato il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov. Tali misure "danneggiano in modo significativo le già deplorevoli relazioni" fra la Russia e l'occidente, ha aggiunto il portavoce del Cremlino. "Non sono altro che interferenze negli affari interni della Russia", ha detto Peskov. La Federazione Russa non interromperà i contatti con l'Ue e gli Stati Uniti attraverso le agenzie di sicurezza anche nel contesto delle nuove sanzioni contro Mosca, ha proseguito Peskov. I dipartimenti competenti presenteranno alla leadership della Federazione Russa una bozza di sanzioni di ritorsione per le nuove restrizioni di Usa e Ue. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE