AMBIENTE

 
 

Ambiente: Perilli (M5s), tempi maturi per inserirlo in Costituzione

Roma, 25 feb 14:00 - (Agenzia Nova) - "E' notizia di questi giorni l’appello di 60 associazioni al governo Draghi, per introdurre in Costituzione la tutela dell'ambiente e degli animali. Il lavoro del Movimento cinque stelle su questo tema non si è mai interrotto e, in commissione Affari costituzionali del Senato, sta proseguendo la discussione dei disegni di legge che prevedono di inserire un esplicito riferimento all'ambiente nella carta costituzionale". Lo scrive su Facebook il senatore M5s Gianluca Perilli. "Durante il discorso di insediamento il presidente Draghi ha parlato di 'una sfida poliedrica che vede al centro l’ecosistema in cui si svilupperanno tutte le azioni umane', di salute, di inquinamento, dell'aggressione alla natura e della necessità di conciliare il progresso con il benessere sociale. Noi siamo pronti ad accogliere questa sfida. Lo siamo sempre stati e, nel precedente governo Conte, abbiamo già avviato il dibattito per introdurre una modifica costituzionale ed elevare l'ambiente a valore e principio fondamentale. Il testo di cui sono primo firmatario, il disegno di legge costituzionale 1203, propone di inserire all'art. 9 un comma molto semplice: 'La Repubblica tutela l'ambiente e l'ecosistema, protegge le biodiversità e gli animali, promuove lo sviluppo sostenibile, anche nell'interesse delle future generazioni'. L'obiettivo - conclude Perilli - è sempre stato chiaro e i tempi sono più che maturi. Non perdiamo tempo e raggiungiamo anche questo risultato".

(Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE