ALGERIA

 
 

Algeria: processo d'appello oppositore Karim Tabou rinviato al 28 giugno

Algeri, 19 apr 15:57 - (Agenzia Nova) - E’ stato rinviato al prossimo 28 giugno il processo d'appello dell’oppositore algerino Karim Tabou, coordinatore del partito dell'Unione democratica e sociale (Uds), condannato in primo grado a un anno di carcere con la sospensione della pena per "indebolimento del morale dell’esercito". Si tratta della prima udienza di questo processo di appello dopo la sentenza di condanna pronunciata contro Tabou il 7 dicembre 2020 dal Tribunale di primo grado di Koléa. I fatti contestati risalgono al maggio 2019 e il pubblico ministero aveva chiesto tre anni di reclusione. Tabou, ex segretario nazionale del Fronte delle forze socialiste (Ffs), era stato arrestato l’11 settembre 2019 davanti alla sua casa di Douira, da uomini civili che si sono presentati come agenti di sicurezza. Nel marzo 2020, Tabou era stato inoltre condannato a un anno di carcere dal tribunale di Sidi Mhamed per un’altra causa, legata alle sue affermazioni nell’ambito del movimento popolare “Al Hirak”. (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE