GRECIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Grecia: governo, tenere aperta la comunicazione con la Turchia (2)

Atene, 19 apr 17:24 - (Agenzia Nova) - In un'intervista rilasciata ieri al quotidiano di Atene “Kathimerini”, il ministro degli Esteri Nikos Dendias ha detto che “anche se una soluzione ai problemi che dividono i due alleati della Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord (Nato) è difficile, questa non è impossibile”. “È impossibile spazzare, come la polvere sotto il tappeto, questioni su cui abbiamo una comprensione e un approccio diversi”, ha detto il capo della diplomazia di Atene. Tuttavia il recente incontro ad Ankara, che ha visto un litigio lo scorso 15 aprile in conferenza stampa tra Dendias e l’omologo turco Mevlut Cavusoglu, può rappresentare il “primo capitolo” di un miglioramento graduale delle relazioni con la Turchia: al riguardo, i due ministri degli Esteri si incontreranno nuovamente ad Atene, nello sforzo di creare le condizioni necessarie per un incontro a livello più alto tra il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il primo ministro greco, Kyriakos Mitsotakis. “Scopo della mia visita ad Ankara, la prima di un ministro degli Esteri greco dal 2015, era esplorare il potenziale per un’agenda positiva con la Turchia in modo che possiamo realizzare, prima di tutto, un clima di de-escalation, non un consenso. Speriamo che questo riavvicinamento porti gradualmente un miglioramento significativo nelle relazioni bilaterali”, ha aggiunto. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE