USA

 
 

Usa: sindacato, Amazon ha interferito con il voto dei suoi lavoratori in Alabama

New York, 19 apr 16:38 - (Agenzia Nova) - Il gigante dell’e-commerce Amazon ha interferito con il voto con il quale questo mese i suoi dipendenti in Alabama hanno rifiutato l’affiliazione al sindacato. Lo ha reso noto il presidente della sigla sindacale coinvolta (Rwdsu), Stuart Applebaum, in un comunicato diramato quest’oggi. “I lavoratori meritano di meglio rispetto al modo in cui Amazon si è comportata durante questa campagna. Non ci fermeremo fino a quando le voci dei dipendenti non saranno ascoltate in maniera giusta davanti alla legge. A quel punto, crediamo che ci sarà una vittoria in questa battaglia storica e cruciale per sindacalizzare il primo centro di smistamento Amazon negli Stati Uniti”, si legge nel documento. In totale sono 23 i reclami presentati dal sindacato, che accusa l’azienda di aver minacciato licenziamenti, blocco degli stipendi e dei bonus in caso di vittoria del sì. In base ai risultati resi pubblici ma non ancora certificati, 1.798 dipendenti hanno votato contro l’adesione al sindacato Rwdsu contro 738 favorevoli.
(Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE