SCOZIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Scozia: elezioni 2021, Conservatori propongono nuove leggi per la ripresa dal Covid

Londra, 19 apr 17:07 - (Agenzia Nova) - In vista delle elezioni parlamentari in Scozia del 6 maggio, il Partito conservatore e unionista locale ha proposto 15 nuove leggi nel manifesto per la prossima legislatura. Tra i provvedimenti il partito include piani per sovvenzioni di riqualificazione per i lavoratori, sgravi fiscali per gli acquisti e riforme dei finanziamenti comunali. I conservatori propongono anche l’assunzione di 3.000 nuovi insegnanti e la mobilitazione di più agenti di polizia nelle strade della Scozia. “Il nostro obiettivo è assicurare e accelerare il recupero dal coronavirus", ha detto il leader dei Tories Douglas Ross, aggiungendo che il partito avrebbe "usato le forti fondamenta del Regno Unito per ricostruire la Scozia". Ha sottolineato che il fine comune a tutti i partiti nelle prossime elezioni dovrebbe essere la ripresa dalla pandemia di Covid, e non un nuovo referendum sull’indipendenza della Scozia dal Regno Unito, ma le altre fazioni politiche – in particolare il Partito Nazionale Scozzese (Snp) - hanno accusato i conservatori di avere poco da offrire oltre all'opposizione all'indipendenza, accusandoli di non aver mostrato alcuna ambizione o leadership. (segue) (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE