CINA

 
 

Cina: ministero Esteri, siamo partner e non avversari dell’Ue

Pechino, 19 apr 16:56 - (Agenzia Nova) - La Cina e l'Unione europea "sono partner, non avversari”. Lo ha dichiarato oggi in conferenza stampa il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenmin, a commento del vertice tenuto lo scorso 16 aprile dal presidente Xi Jinping con il collega francese Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Nell’occasione, ha precisato Wang, "Xi ha avuto scambi approfonditi sul cambiamento climatico, sulle relazioni Cina-Europa, sulla cooperazione anti-epidemica e su altre importanti questioni internazionali e regionali". Il portavoce ha anche evidenziato l'importanza di "rafforzare la cooperazione sui vaccini anti-Covid, sostenere l’iniziativa Covax dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), promuovere scambi di personale e riportare alla normalità l'economia internazionale in tempi brevi". Per raggiungere quanto prima soluzioni ambientali sostenibili, Wang ha anche dichiarato: "E' importante sostenere i Paesi in via di sviluppo nel rendere il loro approvvigionamento energetico più efficiente, pulito e diversificato e aiutare l'Africa a costruire più progetti di energia rinnovabile, come quelli da fonte eolica e solare". Quello di venerdì scorso è stato il terzo vertice tra Xi, Macron e Merkel: i due precedenti si erano tenuti a marzo 2019 a Parigi e a dicembre 2020 tramite collegamento video. Il vertice, secondo Wang, "mostra la volontà dei tre Paesi di avere una comunicazione strategica sulle principali questioni di interesse comune".
(Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE