COVID

 
 

Covid: Rdif, vaccino russo Sputnik V efficace al 97,6 per cento

Mosca, 19 apr 16:40 - (Agenzia Nova) - L'efficacia del vaccino Sputnik V è stata del 97,6 per cento sulla base dell'analisi dei dati su 3,8 milioni di russi vaccinati. È quanto riferisce il Fondo russo per gli investimenti diretti. "L'istituto di ricerca Gamaleja e l'Rdif annunciano l'efficacia del vaccino Sputnik V a un livello del 97,6 per cento sulla base dell'analisi dei dati sull'incidenza del coronavirus tra i russi vaccinati con entrambi i componenti del prodotto", si legge nella nota. Secondo i dati relativi ai 3,8 milioni di russi che sono stati completamente vaccinati con entrambi i componenti tra il 5 dicembre 2020 e il 31 marzo 2021, il tasso di incidenza a partire da 35 giorni dalla data della prima inoculazione è stato solo dello 0,027 per cento. "Allo stesso tempo, l'incidenza tra la popolazione adulta non vaccinata per un periodo comparabile dal 35mo giorno dopo il lancio della campagna di vaccinazione di massa è stata dell'1,1 per cento", si legge nel comunicato. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE