BRASILE

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Brasile: stime analisti Banca centrale, pil 2021 in crescita del 3,04 per cento (3)

Brasilia, 19 apr 16:24 - (Agenzia Nova) - La Banca Mondiale (Bm) ha da parte sua confermato le previsioni di crescita per il 2021 al 3 per cento. La conferma delle proiezioni è contenuta nel rapporto semestrale "Renewing the Growth". Per la Bm il Brasile crescerà al di sotto della media dei paesi della regione sudamericana, prevista al 4,4 per cento collocandosi nelle ultime dieci posizioni nella classifica composta da 29 paesi del subcontinente. Secondo l'istituzione internazionale gli effetti negativi della pandemia di coronavirus saranno importanti in Brasile almeno per tutto il primo semestre dell'anno, soprattutto per quanto riguarda la performance del settore servizi che dipende più di quello industriale dall'avanzamento del piano di immunizzazione. La Banca mondiale, che ha elogiato il programma di pagamento dei bonus covid nel corso dello scorso anno, mette in guardia tuttavia dalla crescita del debito pubblico. Le stime dell'ente indicano un rapporto deficit-pil all'89,7 per cento unito a una generale incertezza sulla ripresa del mercato del lavoro. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE