POLONIA-ISRAELE

 
 

Polonia-Israele: ambasciatori a Roma Anders e Eydar alla sinagoga per commemorare rivolta del ghetto di Varsavia

Varsavia, 19 apr 14:04 - (Agenzia Nova) - I ministri degli Esteri e gli ambasciatori di Polonia e Israele in tutto il mondo hanno reso omaggio agli eroi e ricordato la rivolta del ghetto di Varsavia, del 19 aprile 1943, con un narciso giallo. A Roma gli ambasciatori di Polonia e Israele, Anna Maria Anders e Dror Eydar si sono incontrati davanti alla sinagoga per commemorare insieme l'eroico evento. Lo riferisce un comunicato stampa dell'ambasciata polacca a Roma. Un narciso giallo in ricordo dell'insurrezione del ghetto di Varsavia: così il museo della storia degli ebrei polacchi Polin ogni anno commemora questo storico evento, uno dei più cruciali e significativi della Seconda guerra mondiale. Quest'anno per la prima volta agli eventi commemorativi hanno preso parte i ministri degli Esteri di Israele Gabi Ashkenazi e della Polonia Zbigniew Rau e oltre 50 ambasciatori dei due Paesi in tutto il mondo che hanno ricordato insieme l'eroica rivolta fotografandosi con un narciso giallo in mano. Lo hanno fatto su invito della Fondazione Elnet-Poland. Elnet (European Leadership Network) è una Ong internazionale che sostiene il dialogo basato su obiettivi e valori comuni tra i Paesi europei e Israele. Durante la commemorazione che quest'anno, a causa della pandemia, si svolge in gran parte su Internet, verrà onorato in maniera particolare il ruolo delle donne che durante l'insurrezione hanno distribuito informatori clandestini, si sono prese cura dei ribelli feriti, hanno rischiato la vita e preso parte attiva al combattimento armato.
(Com)
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE