COVID

 
 

Covid: cancelliere austriaco Kurz annuncia acquisto un milione di dosi del vaccino russo Sputnik V

Vienna, 19 apr 12:07 - (Agenzia Nova) - Il governo di coalizione austriaco, che comprende il Partito popolare austriaco e i Verdi, ha concordato l’acquisto di un milione di dosi del vaccino russo contro il coronavirus Sputnik V. Il suo utilizzo è previsto dopo la registrazione da parte dell'Agenzia europea per i medicinali (Ema). Ad affermarlo in una nota il cancelliere austriaco, Sebastian Kurz. “Approviamo l'acquisto di un milione di dosi di vaccino Sputnik, che è già in uso in più di 50 Paesi. Attendiamo con impazienza una rapida registrazione dell’Ema, perché ogni vaccino aggiuntivo ci aiuta a salvare vite umane, garantire posti di lavoro e tornare alla vita più velocemente", ha osservato Kurtz. Il nuovo ministro della Salute austriaco, Wolfgang Mueckstein, dopo aver prestato giuramento lunedì, ha annunciato a Vienna che considera valido il preparato russo e ne attende l'uso dopo la registrazione nell'Ue. “Lo Sputnik è un prodotto valido ma la registrazione dell’Ema come condizione per l’utilizzo è importante per me. C'è già un accordo in questa direzione tra i partner della coalizione", ha detto il ministro alla stampa locale. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE