REGNO UNITO

 
 

Regno Unito: presidente Sinn Fein si scusa per uccisione Louis Mountbatten nel 1979

Londra, 19 apr 09:00 - (Agenzia Nova) - La presidente del partito irlandese unionista Sinn Fein, Mary Lou McDonald, ha espresso rammarico e ha chiesto scusa per l'uccisione nel 1979 di Louis Mountbatten, avvenuta per mano dell'Ira (Irish Republican Army). Secondo quanto riporta il quotidiano "The Times", questa sarebbe la prima volta che un leader dello Sinn Fein avrebbe espresso delle scuse per l'uccisione del nobile, parte della famiglia reale e zio del principe Filippo, consorte della regina Elisabetta recentemente scomparso. Mountbatten fu ucciso facendo esplodere la sua barca da pesca nel villaggio di Mullaghmore, nella Repubblica d'Irlanda, mentre trascorreva le proprie vacanze estive nel castello di Classiebawn. I commenti di McDonald rappresentano una netta presa di distanza dal suo predecessore Gerry Adams, il quale in passato aveva espresso "dispiacere" per l'evento, ma aveva insistito che Mountbatten "conosceva i rischi" nel visitare l'Irlanda all'epoca in quanto membro della famiglia reale. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE