SUDAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Sudan: scontri nel Darfur occidentale, quasi 2 mila persone in fuga verso il Ciad (2)

Khartum, 13 apr 14:50 - (Agenzia Nova) - Le squadre dell’Unhcr vicino a Farchana si sono precipitate ad accogliere i rifugiati. Il nostro personale riferisce che le condizioni sul terreno sono terribili, con le famiglie che vivono all’aperto o sotto la poca ombra degli alberi o in alloggi di fortuna, quasi senza protezione dalle intemperie in una zona dove la temperatura diurna può arrivare fino a 40 gradi. C’è anche urgente bisogno di cibo e acqua. L’Unhcr, le autorità locali e i partner umanitari sono presenti sul posto e coordinano la risposta umanitaria. La priorità è di trasferire i rifugiati in un luogo più sicuro dove poter fornire l’assistenza essenziale e l’accesso alle cure mediche, e dove poter implementare le misure di quarantena contro il COVID-19. La provincia di Ouaddai ospita già 145 mila rifugiati darfuriani e l’Unhcr si aspetta che le persone continueranno ad arrivare se la sicurezza non verrà ripristinata rapidamente nel Darfur. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE