GEORGIA

 
 

Georgia: Usa e Ue invitano partiti a firmare accordo proposto da Michel

New York, 18 apr 14:06 - (Agenzia Nova) - L'Unione europea e gli Stati Uniti invitano tutti i membri del Parlamento della Georgia a firmare l'accordo che il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, proporrà oggi ai partiti di maggioranza e opposizione. È quanto riferito da un portavoce del dipartimento di Stato Usa, secondo cui “si tratta di un accordo che tutti i membri possono firmare in buona fede piuttosto che procedere con un'azione unilaterale che mina l'obiettivo di un accordo di ampia portata”. Dopo quasi sei mesi di negoziati a Tbilisi, ha riferito il portavoce, “i cittadini della Georgia hanno chiarito che vogliono che la crisi politica finisca e che tutti i membri eletti lavorino insieme in Parlamento e combattano le gravi sfide che il paese deve affrontare, comprese quelle regionali, il Covid e la crisi economica”. Le riforme istituzionali dell'accordo rappresentano un progresso importante per lo sviluppo democratico della Georgia, ha aggiunto il portavoce, “e sono di notevole vantaggio per i suoi cittadini, contribuendo a creare una magistratura più indipendente, processi elettorali più forti e un Parlamento che possa riflettere meglio le voci di tutto il popolo georgiano”. Accettare questo compromesso, ha concluso, “dimostrerebbe il coraggio e l'impegno di tutte le parti a mettere al primo posto le esigenze dei cittadini della Georgia, prima degli interessi di qualsiasi partito politico”. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE