COVID

 
 

Covid: Agenzia sanitaria britannica sta studiando la variante indiana

Londra, 18 apr 20:01 - (Agenzia Nova) - I funzionari dell’Agenzia sanitaria britannica (Phe) stanno indagando su una variante Covid-19 originaria dell'India, ma ancora non hanno prove sufficienti per classificarla come preoccupante. Lo ha detto Susan Hopkins, rappresentante della Phe, all’emittente televisiva “Bbc”. "Non abbiamo ancora dati sufficienti su questa variante per essere in grado di chiarire se si tratti di una variante preoccupante. L'abbiamo inserita come variante sotto inchiesta", ha detto Hopkins. "Per scalare la classifica dobbiamo valutare se risulta una maggiore trasmissibilità, maggiore gravità o capacità di elusione del vaccino, e semplicemente queste informazioni non le abbiamo ancora, ma stiamo esaminando i dati su base giornaliera", ha proseguito Hopkins. La Phe ha riferito di aver identificato 77 casi della variante in Regno Unito. (Rel)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE