TERRORISMO

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Terrorismo: intelligence Usa, Stato islamico e Al Qaeda principali minacce sunnite

New York, 13 apr 19:17 - (Agenzia Nova) - Lo Stato islamico (Is) e Al Qaeda rimarranno le “principali minacce terroristiche sunnite” agli interessi degli Stati Uniti oltreoceano. E’ quanto emerge dal rapporto annuale dell’intelligence Usa sulle minacce globali. I due gruppi terroristici “cercano anche di condurre attacchi all’interno degli Stati Uniti, nonostante la sostenuta pressione di Usa e antiterrorismo abbia largamente diminuito la loro capacità di farlo”, secondo il report. “Attori solitari basati negli Usa e piccole cellule con un’ampia gamma di motivazioni ideologiche rappresentano una minaccia interna più immediata”, prosegue. Per quanto riguarda lo Stato islamico, esso resta “capace di sostenere una prolungata insurrezione in Iraq e Siria e guidare la sua organizzazione globale, nonostante le perdite nell’alta leadership”. “Nonostante abbiamo visto un declino nel numero di attacchi ispirati dall’Is in Occidente dal loro picco nel 2017, tali attacchi restano una priorità elevata per il gruppo. Gli attacchi ispirati dall’Is molto probabilmente resteranno la minaccia primaria dell’Is alla madrepatria Usa quest’anno, piuttosto che attacchi sostenuti operativamente o diretti dall’Is, date le sfide logistiche e di sicurezza che il gruppo dovrebbe superare per dispiegare e sostenere combattenti negli Stati Uniti”, prosegue il report. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE