IRAN-SERBIA

 
 

Iran-Serbia: Rohani a ministro Esteri Selakovic, sostegno a sicurezza nei Balcani

Teheran, 18 apr 16:47 - (Agenzia Nova) - Il presidente dell’Iran, Hassan Rohani, ha ribadito nel corso di un incontro con il ministro degli Esteri della Serbia, Nikola Selakovic, il sostegno di Teheran alla pace, stabilità e alla sicurezza nei Balcani, oltre che alla coesistenza pacifica di tutte le etnie. Lo riferisce l’agenzia di stampa iraniana “Mehr”. “Combattere il terrorismo e instaurare pace, stabilità e sicurezza richiede la piena cooperazione e gli sforzi di tutti i Paesi”, ha detto Rohani. Oltre che la cooperazione scientifica nella lotta al Covid-19, il presidente iraniano ha sottolineato che l’Iran sostiene “l’unità nazionale della Serbia”. Rohani ha inoltre posto l’accento sulla necessità di rafforzare la cooperazione tra Teheran e Belgrado in diversi settori. Da parte sua, il capo della diplomazia serba ha sottolineato che il suo Paese è sempre stato determinato ad avere relazioni di amicizia con l’Iran, auspicando uno sviluppo e un approfondimento delle relazioni tra i due Paesi in aree di interesse comune. “Abbiamo sempre sostenuto e continueremo a sostenere il processo di pace e gli scopi pacifici del programma nucleare iraniano”, ha detto, aggiungendo: “Speriamo che i problemi connessi a questo accordo siano risolti il prima possibile”. Secondo Selakovic anche il presidente serbo, Aleksandar Vucic, desidera recarsi in visita a Teheran e lo farà dopo la fine della pandemia. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE