GERMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Germania: Steinmeier ricorda vittime del Covid, una ferita profonda ma ora ripartiamo uniti

Berlino, 18 apr 14:42 - (Agenzia Nova) - La pandemia di Covid-19 ha causato ferite profonde e squarciato le nostre vite in modo terribile. Sono le parole pronunciate dal presidente tedesco, Frank-Walter Steinmeier, al Konzerthaus, la sala da concerto di Berlino, in occasione della commemorazione organizzata dalla autorità per le vittime del Covid, quasi 80 mila nella sola Germania. "Come società vogliamo commemorare coloro che sono venuti a mancare di una morte solitaria e spesso dolorosa in questi tempi bui", ha detto Steinmeier. "Non ci sono parole per il vostro dolore", ha detto il capo dello Stato alle persone che hanno perso i propri cari, aggiungendo: "Non siete soli nel vostro dolore". Il presidente ha parlato con alcuni parenti in lutto che gli hanno raccontato la loro situazione. Alcuni hanno sofferto per non essere stati in grado di vedere i propri cari per l'ultima volta, altri per non essere stati in grado di seppellire il defunto come avrebbero voluto. "Le cerimonie funebri sono una fonte di stabilità", ha affermato Steinmeier e non si sono potute svolgersi come al solito a causa delle restrizioni imposte per il coronavirus. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE