FRANCIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Francia: rapimento Mia Montemaggi, bambina trovata in una casa occupata in Svizzera

Parigi, 18 apr 11:45 - (Agenzia Nova) - Dopo sei giorni di ricerche attive, Mia Montemaggi, la bambina di otto anni rapita martedì a Les Poulières nell'est della Francia, è stata trovata questa mattina dagli investigatori in una casa occupata nella città di Sainte-Croix, in Svizzera. È quanto riferisce l’emittente televisiva “Bfmtv”. Su richiesta del procuratore francese di Nancy, le indagini sono state svolte dalla polizia federale svizzera e dalla polizia cantonale di Vaud, sotto l'autorità della procura di Friburgo. Anche due gendarmi francesi hanno seguito le indagini con i loro colleghi svizzeri. In totale, quasi 200 gendarmi sono stati mobilitati nell'ambito di questa indagine. Nei giorni scorsi le forze dell’ordine francesi hanno arrestato nella regione parigina dell'Ile-de-France quattro persone sospettate di aver effettuato il sequestro, avvenuto senza atti di violenza mentre la bambina si trovava a casa della nonna materna a cui era stata data in affidamento. Tre di queste persone, che non hanno precedenti penali, sarebbero appartenenti al movimento survivalista, i cui membri si preparano a grandi eventi catastrofici che potrebbero colpire la società o l'ambiente. (segue) (Frp)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE