SPAGNA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Spagna: smantellato a Tenerife primo laboratorio di armi prodotte con stampante 3D

Madrid, 18 apr 12:02 - (Agenzia Nova) - È stato smantellato a Tenerife, in Spagna, il primo laboratorio illegale di armi prodotte con una stampante 3D. Il laboratorio si trovava in uno stabilimento a Santa Cruz de Tenerife il cui proprietario era indagato per presunto acquisto e vendita di armi su Internet. Secondo quanto riferisce il quotidiano “El Pais”, la polizia è rimasta sorpresa quando, facendo irruzione nello stabile, ha trovato una stampante 3D perfettamente funzionante che stava terminando di realizzare il telaio di una pistola. È la prima volta che in Spagna viene trovato un dispositivo di questo tipo, in grado di produrre tutte le parti necessarie alla composizione, principalmente, di armi leggere. Il sequestro della macchina e l'arresto del proprietario spagnolo, anche se viene reso noto solo oggi, sono avvenuti il 14 settembre in un'operazione congiunta tra l'Agenzia delle entrate e la polizia. La persona arrestata, nel cui studio la polizia ha rinvenuto anche vari oggetti con simboli suprematisti nazisti (due bandiere con la svastica e una fondina di pistola con l'emblema dell'esercito nazionalsocialista tedesco), è accusato di un presunto reato di possesso illegale di armi e deposito di esplosivi. (segue) (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE