UCRAINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Ucraina: Michel al telefono con Zelensky, profonda preoccupazione per movimenti forze russe

Bruxelles, 15 apr 17:36 - (Agenzia Nova) - Profonda preoccupazione per l'ampio movimento di forze militari russe al confine con l'Ucraina e nella Crimea annessa illegalmente. E' quello che ha espresso, in una telefonata tenutasi oggi, il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, al presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky. Lo si apprende dal Consiglio dell'Unione europea che ha spiegato che Michel ha espresso profonda preoccupazione per l'ampio accumulo di forze militari russe al confine con l'Ucraina e nella Crimea annessa illegalmente. "Questi movimenti militari su larga scala rappresentano attività minacciose e destabilizzanti", ha spiegato il Consiglio in una nota stampa. Il presidente del Consiglio europeo ha espresso "il fermo sostegno dell'Ue all'indipendenza, alla sovranità e all'integrità territoriale dell'Ucraina nei suoi confini internazionalmente riconosciuti. L'Ue è unita nella sua solidarietà con l'Ucraina", si legge nella nota. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE