PARAGUAY

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Paraguay: Fmi prevede crescita del +4 per cento del pil nel 2021 e nel 2022

New York, 07 apr 01:02 - (Agenzia Nova) - Il Fondo monetario internazionale (Fmi) prevede per il Paraguay una crescita del +4 per cento del Pil nel 2021 così come nel 2022. E' quanto si legge nel "World economic outlook" (Weo) pubblicato ieri, 6 aprile. La stima conferma le proiezioni elaborate a conclusione delle consultazioni in base all'articolo IV dello Statuto nel mese di marzo. Per quanto riguarda il 2020 l'Fmi ha rilevato che l'impatto della pandemia ha interrotto drasticamente un ciclo di forte crescita e che nel febbraio del 2020 l'attività economica aveva segnato un +7 per cento rispetto all'anno precedente. La chiusura preventiva delle attività a partire da marzo 2020, segnala l'Fmi, ha evitato la rapida diffusione del virus e il collasso delle strutture sanitarie, ma ha causato un calo del 20 per cento sul livello di attività. La forte ripresa nel secondo semestre e il calo relativamente modesto del Pil a fine del 2020 rispetto ad altri paesi della regione secondo i tecnici del Fondo è "il risultato della ripresa dell'agricoltura". I rischi a breve, si legge nel rapporto, rimangono legati agli sviluppi della pandemia Covid-1. Ulteriore fattore di rischio è quello meteorologico, con una incipiente siccità che potrebbe pregiudicare i raccolti. (segue) (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE