PARAGUAY

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Paraguay: Fmi prevede crescita del +4 per cento del pil nel 2021 e nel 2022 (2)

New York, 07 apr 01:02 - (Agenzia Nova) - A livello di America latina e Caraibi, le previsioni di crescita del Fmi sono aumentate di mezzo punto percentuale rispetto alla stima di gennaio, arrivando a un ritmo complessivo del 4,6 per cento del pil. Colpita da una contrazione del 7 per cento nel 2020, riferisce l'istituto finanziario, la regione potrebbe beneficiare "della ripresa della produzione a livello globale iniziata nella seconda metà del 2020". Una dinamica che "ha superato le aspettative di alcuni grandi paesi esportatori della regione, come Argentina, Brasile e Perù. Una crescita comunque inferiore al 6 per cento ipotizzato a livello globale. "Le prospettive a lungo termine continuano a dipendere dall'andamento della pandemia", avverte il Fondo che per il 2022 ipotizza un aumento del 3,1 per cento del Prodotto interno lordo (Pil), due decimali in più rispetto allo scorso rapporto. Variabili da tenere d'occhio, spiega l'Fmi, sono lo sviluppo della campagna vaccinale e il peso della crisi sul comparto turistico "Con alcune eccezioni (come Cile, Costa Rica e Messico), la maggior parte dei paesi non si è assicurata abbastanza vaccini per rendere immune la popolazione. Inoltre le previsioni per le economie caraibiche dipendenti dal turismo sono scese dal 2,4 all'1,5 per cento". Al solito, la regione è destinata a crescere a diverse velocità. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE