TUNISIA

 
 

Tunisia: parlamento approva accordo di prestito Ue da 600 milioni di euro

Tunisi, 16 apr 12:40 - (Agenzia Nova) - L'Assemblea dei rappresentanti del popolo (Arp) della Tunisia ha approvato ieri in seduta plenaria il disegno di legge relativo all'approvazione del prestito elargito dall'Unione europea di 600 milioni di euro a tasso fisso destinato a sostenere il bilancio dello Stato, nell’ambito del maccanismo di sostegno finanziario dell’Ue. L’accordo è stato approvato con 89 voti favorevoli, 9 astensioni e 21 contrari. Come indicato dalla stampa tunisina, il prestito mira principalmente a sostenere il governo tunisino ad affrontare le difficoltà economiche che si sono aggravate con la pandemia di Covid-19. Il prestito concesso dall’Ue è soggetto è legato all’avvio del programma di riforme economiche concordato dalla Tunisia con il Fondo monetario internazionale (Fmi). L’Ue ha accordato il prestito nel maggio 2020 dopo l'approvazione da parte del Comitato esecutivo dell’Fmi. In cambio del finanziamento la Tunisia dovrà avviare ben 17 riforme relative alle 4 aree legate alla finanza pubblica, alla pubblica amministrazione, alle istituzioni pubbliche, alla protezione sociale e al clima degli investimenti.
(Tut)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE