SPECIALE ENERGIA

 
 

Speciale energia: governo Oman cede a compagnia statale quota nel Blocco petrolifero 6

Mascate, 01 mar 14:15 - (Agenzia Nova) - Il governo dell’Oman ha ceduto la propria quota del “Blocco 6”, una delle maggiori concessioni petrolifere in Medio Oriente, a una compagnia fondata recentemente nel quadro degli sforzi compiuti dal sultanato per sfruttare le proprie risorse energetiche. Secondo un decreto del sultano Haitham bin Tariq, il governo ha rinunciato interamente ai propri diritti sul blocco in favore della compagnia Energy Development Oman (Edo), che sarà proprietaria del 60 per cento della concessione. Secondo stime degli esperti, la produttività del Blocco 6 è di circa 650 mila barili al giorno. L’olandese Royal Dutch Shell possiede una quota del 34 per cento nel Blocco, mentre la francese Total il 4 per cento. La compagnia Edo, controllata interamente dal governo omanita, è stata fondata dalle autorità di Mascate lo scorso dicembre. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE