SPAGNA-PORTOGALLO

 
 

Spagna-Portogallo: prorogata sino al primo maggio la chiusura dei confini

Madrid, 17 apr 18:30 - (Agenzia Nova) - La Spagna ha prorogato fino al primo maggio la chiusura del confine con il Portogallo. Lo si legge oggi sulla Gazzetta ufficiale dello Stato. Il ministero dell'Interno ha emesso l'ordinanza in coordinamento con il governo portoghese, che ieri ha annunciato la stessa decisione con l'obiettivo di ridurre il rischio di contagio. Il passaggio tra i due Paesi è chiuso dalla fine di gennaio. Il divieto prevede diverse eccezioni. I cittadini spagnoli possono entrare in Spagna dal paese confinante, così come i loro coniugi o partner (la cui unione è registrata in un registro pubblico) e loro parenti diretti, a condizione che viaggino per incontrarli. Possono attraversare la frontiera anche coloro che sono residenti in Spagna o studiano in questo Paese; cittadini dell'Ue e dell'area Schengen che si recano nei loro Paesi e che viaggiano per motivi di lavoro o dimostrano che lo spostamento è stato determinato da una causa di forza maggiore, nonché personale straniero accreditato come membri di missioni diplomatiche. "La situazione epidemiologica in Spagna e Portogallo consiglia ancora il mantenimento di misure preventive che limitano la mobilità all'interno del territorio", si legge nell'ordinanza firmato dal ministro dell'Interno spagnolo, Fernando Grande-Marlaska. (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE