NAGORNO-KARABAKH

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Nagorno-Karabakh: Lukashenko, Aliyev offrì all'ex presidente armeno di ricostruire assieme la regione

Baku, 15 apr 13:12 - (Agenzia Nova) - Il presidente azerbaigiano, Ilham Aliyev, offrì all’allora omologo armeno, Serzh Sargsyan, di ricostruire insieme il Nagorno-Karabakh e garantire lo sviluppo dell’Armenia. Lo ha detto il leader bielorusso, Aleksandr Lukashenko, durante un incontro con il presidente Aliyev a Baku. Pochi mesi fa in rete circolava la registrazione delle conversazioni di Lukashenko e dell'allora presidente armeno Sargsyan alla sessione del consiglio dell'Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva (Csto) del 2016 nelle quali il leader bielorusso sosteneva che Aliyev fosse disposto a versare 5 miliardi di dollari per ottenere la restituzione all’Azerbaigian dei sette distretti in Nagorno-Karabakh occupati dalle forze armene. Lukashenko ha rivelato il contenuto di questo colloquio con Sargsyan nel dicembre del 2018. Tuttavia, l'ufficio di Sargsyan reagì con sconcerto, soprattutto per il fatto che la registrazione di una conversazione non pubblica tra i presidenti potesse essere finito su Internet. Le parole di Lukashenko confermano, quindi, che sarebbero state in corso delle trattative per risolvere il conflitto attraverso la restituzione di territori internazionalmente riconosciuti come parte dell'Azerbaigian. (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE