RUSSIA-USA

 
 

Russia-Usa: fonti Telegram, ambasciatore Sullivan non intende lasciare Mosca

Mosca, 17 apr 18:09 - (Agenzia Nova) - L’ambasciatore statunitense in Russia, John Sullivan, non intenderebbe lasciare Mosca e tornare a Washington “per consultazioni” come chiestogli dal Cremlino. È quanto emerge da alcuni canali Telegram russi che citano fonti diplomatiche. Secondo le fonti, ora le autorità russe potrebbero forzare la partenza dell’ambasciatore statunitense, arrivando addirittura a dichiararlo persona non grata, una mossa senza precedenti dal 1952. Nel mese di settembre del 1952, l'allora ambasciatore degli Stati Uniti in Unione sovietica, George F. Kennan, fu dichiarato persona non grata dopo aver rilasciato una dichiarazione sui legami fra i sovietici e la Germania nazista. Le autorità di Mosca si rifiutarono di consentire a Kennan di rientrare nell'Unione sovietica. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE