ENERGIA

 
 

Energia: Opec+ mantiene tagli alla produzione di petrolio

Vienna, 05 mar 08:17 - (Agenzia Nova) - L’Opec+, alleanza di produttori di petrolio guidata da Arabia Saudita e Russia, ha deciso di mantenere la maggior parte dei tagli alla produzione introdotti in precedenza, che hanno favorito l’aumento del prezzo del greggio negli ultimi mesi. Dopo un incontro virtuale dei ministri dell’Energia dei Paesi aderenti all’accordo, organizzato dalla sede dell’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (Opec) a Vienna, solo a Russia e Kazakhstan è stato concesso di aumentare i livelli di produzione nel mese di aprile. L’Arabia Saudita dal canto suo ha prolungato per un altro mese il taglio da 1 milione di barili, con il ministro dell’Energia saudita, Abdulaziz bin Salman, che ha dichiarato: “l’azione giusta da compiere adesso è ‘restare all’asciutto’ e avere riserve a sufficienza per poter far fronte a circostanze impreviste”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE