LIBIA-ITALIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Libia-Italia: “Faz”, con Draghi a Tripoli rivive l'asse tra i due Paesi

Berlino, 07 apr 08:27 - (Agenzia Nova) - Con la visita del presidente del Consglio, Mario Draghi, a Tripoli, rivive “l'asse” tra Italia e Libia e “questo è esattamente ciò che desiderano le aziende italiane” che hanno notevoli interessi nella ricostruzione del Paese nordafricano. È quanto afferma il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, sottolineando che quella a Tripoli è la prima visita di Draghi all'estero, nonché la prima di un capo di governo estero in Libia. L'obiettivo era dimostrare il sostegno dell'Italia al Governo di unità nazionale che, guidato dal primo ministro Abdulhamid Dabaiba, si è recentemente insediato a Tripoli. Al riguardo, Draghi ha evidenziato “l'opportunità unica di rilanciare l'antica amicizia” tra l'Itala e la Libia. A sua volta, Dabaiba ha espresso l'auspicio di una più stretta collaborazione tra i due Paesi nell'ampliamento delle infrastrutture e nell'ammodernamento della rete elettrica della Libia. In particolare, il primo ministro del Governo di unità nazionale ha citato la collaborazione tra l'ex colonia italiana e l'Eni. (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE