LIBIA-ITALIA

 
 

Libia-Italia: dialogo su cooperazione sanitaria e formazione

Tripoli, 07 apr 09:42 - (Agenzia Nova) - Rappresentanti di Libia e Italia hanno discusso di cooperazione sanitaria in occasione della visita del premier italiano Mario Draghi a Tripoli. La discussione è avvenuta tra il ministro della Salute libico, Ali Zanati, nella sua sede di Tripoli e l'ambasciatore d'Italia in Libia, Giuseppe Buccino. A riferirlo è il quotidiano libico in lingua inglese "Libya Herald". Il ministro della Salute ha sottolineato la profondità delle relazioni tra Libia e Italia, elogiando gli sforzi compiuti nel trattamento dei pazienti in passato e ha sottolineato l'importanza della cooperazione tra il ministero della Salute libico e la controparte italiana. Si è discusso della collaborazione tra le due parti in termini di localizzazione delle cure a domicilio attraverso il gemellaggio di alcuni ospedali libici con i maggiori ospedali italiani. Il ministro libico ha affermato il sostegno ai programmi di formazione del personale medico nell'ambito del quadro di cooperazione tra i due paesi. Zanati ha inoltre ribadito il proprio ringraziamento per il supporto sanitario fornito dall'Italia alle organizzazioni umanitarie operanti in Libia, sottolineando che sono molti gli accordi che speriamo vengano attivati. (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE