ROMANIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Romania: crisi di governo, ex ministro Voiculescu accusa direttamente il premier Citu

Bucarest, 17 apr 17:54 - (Agenzia Nova) - Persistono le tensioni nella coalizione governativa romena dopo che Vlad Voiculescu, esponente di Usr Plus destituito dall’incarico di ministro della Salute nei giorni scorsi, ha mosso gravi accuse contro il premier liberale Florin Citu e altri leader del Partito nazionale liberale (Pnl). Voiculescu afferma che, nel momento dell'assunzione del mandato, ha riscontato numerose vulnerabilità nel sistema sanitario che dimostrano l'incapacità a livello centrale e locale di gestire la pandemia di Covid-19. Voiculescu ha accusato il premier di scarso coinvolgimento e assenza di dialogo sui problemi riscontrati nel sistema sanitario. Citu, al quale Usr Plus ha ritirato il sostegno politico dopo la rimozione dall'incarico di Voiculescu, non ha voluto commentare le dichiarazioni dell'ex ministro, chiedendo al vicepremier Dan Barna, presidente di Unione salvate la Romania uno dei due partiti che compone l’alleanza Usr Plus, di fornire una panoramica della situazione del settore sanitario. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE