UCRAINA-RUSSIA

 
 

Ucraina-Russia: ministero Esteri dichiara persona non grata diplomatico russo

Kiev, 17 apr 17:05 - (Agenzia Nova) - Il ministero degli Esteri ucraino ha dichiarato persona non grata e disposto l’espulsione di un rappresentante diplomatico dell’ambasciata russa a Kiev come risposta alla misura adottata dalla Federazione Russa nei confronti del console ucraino a San Pietroburgo, Oleksandr Sosonyuk. Il diplomatico russo avrà 72 ore, a partire da lunedì, per lasciare l’Ucraina. "In risposta a questa provocazione, a un diplomatico senior dell'ambasciata russa a Kiev è stato ordinato di lasciare l'Ucraina entro 72 ore a partire dal 19 aprile", si legge in una nota. Il ministero ucraino ha espresso una "forte protesta" per quella che ha definito la detenzione illegale del suo console a San Pietroburgo. Sosonyuk è stato arrestato ieri sera dagli agenti del Servizio di sicurezza federale russo (Fsb) mentre cercava di ottenere informazioni riservate da un cittadino russo e gli è stato chiesto di lasciare la Russia entro mercoledì. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE