MIGRANTI

 
 

Migranti: Salvini rinviato a giudizio per la vicenda Open Arms

Roma, 17 apr 15:54 - (Agenzia Nova) - Il leader della Lega, Matteo Salvini, è stato rinviato a giudizio nell’ambito del processo che lo vede imputato con l’accusa di sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio per la vicenda della nave “Open Arms”. Il rinvio a giudizio era stato chiesto questa mattina nell’aula bunker del carcere dell’Ucciardone, a Palermo, dal procuratore capo Francesco Lo Voi. In mattinata, prima della camera di consiglio, era stata la volta della difesa, con l’arringa del legale dell’ex ministro, Giulia Bongiorno, che aveva ripercorso le 110 pagine della memoria difensiva depositata ieri. Ora il leader della Lega è atteso il prossimo 15 settembre davanti alla seconda sezione del tribunale di Palermo. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE