GERMANIA

 
 

Germania: ministra Giustizia, polizia reprima proteste contro restrizioni anti Covid

Berlino, 17 apr 16:09 - (Agenzia Nova) - La ministra della Giustizia tedesca, Christine Lambrecht, ha chiesto alla polizia di reprimere le manifestazioni contro le restrizioni imposte per contenere il coronavirus. Che si tratta di atti criminali o massicce violazioni delle misure restrittive, "bisogna tracciare una chiara linea rossa", ha detto Lambrecht ai media del gruppo “Funke”. "Oltre all'avvio di azioni penali, ciò significa che le manifestazioni devono essere interrotte dalla polizia", ha detto la ministra. Lambrecht ha definito "assolutamente inaccettabile" il comportamento di alcuni partecipanti alle proteste contro le misure imposte dal governo. "Non possiamo aspettarci che le persone si limitino molto nella loro vita privata, mentre allo stesso tempo gli altri ignorano tutte le regole durante queste manifestazioni", ha sottolineato Lambrecht. Il primo ministro del Land della Sassonia, Michael Kretschmer, ha criticato queste parole, affermando che “scaldano gli animi e danneggiano l’operato della polizia”. "Siamo al fianco della nostra polizia. La polizia tedesca gode giustamente di una grande fiducia tra la popolazione. Non possono risolvere i conflitti in una società, ma si può imporre il rispetto delle regole di base della convivenza civile". (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE