MYANMAR

 
 

Myanmar: giunta birmana grazia oltre 23mila detenuti

Naypyidaw, 17 apr 12:41 - (Agenzia Nova) - La giunta birmana ha rilasciato un totale di 23.184 prigionieri dalle carceri di tutto il Myanmar, nel quadro di un'amnistia per il nuovo anno, che nel Paese inizia oggi. Lo ha dichiarato un portavoce delle carceri nazionali, riferisce il "South Morning Post", anche se secondo gli analisti fra i rilasciati ci sono pochi attivisti per la democrazia arrestati dopo il colpo di Stato dell'1 febbraio. La giunta birmana aveva annunciato l'intenzione di rilasciare circa 23mila detenuti, in linea con l'uso di concedere la grazia ogni anno per il Capodanno locale. Tra i graziati, ci sono 137 stranieri, che saranno espulsi dal Myanmar. Dal colpo di Stato, più di 3.100 persone sono state arrestate. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE