COVID

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Covid: fondatori BioNTech a "El Pais", nostro vaccino a mRna "è solo l'inizio"

Madrid, 17 apr 09:40 - (Agenzia Nova) - Il vaccino contro il Covid-19 prodotto dall’agenzia tedesca BioNTech, in collaborazione con la statunitense Pfizer, "è solo l’inizio". Lo dichiarano in un’intervista a “El Pais” i fondatori dell’azienda, la dottoressa Ozlem Tureci e il dottor Ugur Sahin, secondo cui il preparato contro il coronavirus apre le porte a nuovi tipi di vaccini contro altre malattie infettive, oltre che contro il cancro. “Il caso del Covid-19 mostra davvero alcuni dei vantaggi offerti dai vaccini basati sull’mRna. Il primo è che si è trattato dello sviluppo di vaccini più veloce in tutta la storia della medicina. Questo è spesso uno dei vantaggi fondamentali dei vaccini a mRNA: possono essere fabbricati in brevi cicli di produzione e le sperimentazioni cliniche possono iniziare in poche settimane”, ha spiegato Sahin. “Il secondo vantaggio è che i dati mostrano chiaramente che il metodo non è solo il più veloce, ma anche il più efficace nell'indurre non solo risposte immunitarie, ma anche nella prevenzione di malattie sintomatiche”, ha proseguito, indicando anche il terzo vantaggio. “Stiamo vedendo che una tecnologia, che non è mai stata utilizzata per un uso globale sinora, ha reso possibile la somministrazione di vaccini a molte milioni di persone. Prevediamo di produrre 2 miliardi di dosi entro la fine di quest'anno. E questo è solo l'inizio. Questo è l’1.0 dell’mRNA. La prova di concetto per una nuova classe di farmaci”, ha spiegato Sahin. (segue) (Spm)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE