LIBANO

 
 

Libano: sottosegretario Usa Hale, "si formi governo per attuare riforme"

New York, 16 apr 13:59 - (Agenzia Nova) - Le parti libanesi dovrebbero "dimostrare flessibilità e formare un governo che sia disposto e in grado di attuare le riforme economiche e di governance". Lo ha detto il sottosegretario di Stato per gli affari politici David Hale, a conclusione di un un viaggio di tre giorni in Libano, dove ha incontrato una vasta gamma di funzionari governativi, tra cui il presidente Michel Aoun, il presidente del parlamento Nabih Berri, il primo ministro uscente Hassan Diab, il premier designato Saad Hariri, il governatore della Banca centrale, Riad Salamé, e il comandante delle Forze armate, Joseph Aoun. "Il sottosegretario Hale ha sottolineato il continuo sostegno dell'America al popolo libanese (...) e ha anche ribadito la disponibilità degli Stati Uniti a facilitare i negoziati tra il Libano e Israele sui confini marittimi dei Paesi", si legge in una breve nota del dipartimento di Stato. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE